Archivi tag: cat sick blues

ANIMALHORROR: I MIGLIORI (E I PEGGIORI) FILM HORROR SU ANIMALI ASSASSINI.

Se gli animali avessero i pollici opponibili, probabilmente ci ucciderebbero tutti senza esitazioni né riserve: ma esiste una nutrita filmografia horror a tema animali assassini. I quali, senza ausili evolutivi di sorta, tentano di sterminare qualsiasi rappresentante dell’homo sapiens, spesso in virtù di una sacrosanta rivalsa dopo anni di maltrattamenti, soprusi, esperimenti e torture. Altrettanto spesso, senza una ragione plausibile.
Ecco di seguito una selezione dei film horror più interessanti e meno conosciuti (non necessariamente i “migliori”, anzi, nella maggior parte dei casi si tratta di B-movie, a voler essere generosi) che hanno per protagonisti gli animali. Questa selezione non comprende pertanto le pellicole più celebri a tema, come Gli Uccelli di Hitchcock o Pet Sematary.

Continua a leggere ANIMALHORROR: I MIGLIORI (E I PEGGIORI) FILM HORROR SU ANIMALI ASSASSINI.

Film horror del 2015: i migliori, che forse non avete ancora visto

Il 2017 sta per volgere al termine e probabilmente la roba di due anni fa sembra vecchiume visto e stravisto. Però c’è un però: riguarda quel pasticciaccio brutto delle date dei film, che varia a seconda che si consideri l’anno di realizzazione, quello della prima presentazione pubblica, o quello dell’uscita al cinema o in home video, dvd, bluray. Perché soprattutto per quanto riguarda il circuito indipendente, possono passare anni prima che un film venga distribuito nelle sale, o su supporto digitale, magari dopo essersi fatto un bel giro tra i festival di cinema. E ancora, l’anno della release non  sempre è il medesimo per ogni nazione. Tutto questo per dire che, nell’elencare i film horror del 2015, farò riferimento all’anno di produzione del film secondo quanto riportato su Imdb. Ed è per questo che vedrete titoli come Anguish o The Devil’s Candy, usciti da poco nel nostro Paese.

Continua a leggere Film horror del 2015: i migliori, che forse non avete ancora visto

Cat Sick Blues: l’eterno connubio tra amore per i gatti e psicopatia

Questa recensione contiene spoiler rilevanti sulla trama. Se non hai ancora visto Cat Sick Blues, consiglio di rimediare subito, prima di tornare a leggere questo post.

 

Essere scelti da un gatto – perché sì, è lui a scegliere voi e se pensate il contrario probabilmente avete dei cani – è un privilegio estremamente comune (i gatti sono tanti e quella ciotola non si riempirà certo da sola) ma non per questo di scarso valore. Quando un gatto entra nella vostra vita, cioè nella vostra casa, non vorrà uscirne più. O meglio, vorrà uscirne per poi rientrare, per questo è bene che la porta resti sempre aperta.
Ecco, in Cat Sick Blues (2015) succede una cosa del genere, ma con un serial killer.

Continua a leggere Cat Sick Blues: l’eterno connubio tra amore per i gatti e psicopatia